Tutorial: come indossare le collane lunghe

Come indossare le collane lunghe

Come indossare le collane lunghe? Ecco 4 esempi per te!

Se l'abbigliamento segue le stagioni, i gioielli invece possono essere utilizzati tutto l'anno.

Per ogni outfit c’è la collana giusta da scegliere in base all’effetto che si desidera ottenere, alla scollatura dei capi indossati, all’acconciatura, alla presenza di altri gioielli. Oggi ci concentreremo su di un particolare tipo di collana: quelle lunghe, le più versatili, abbinabili in tantissimi modi diversi per ottenere look sempre nuovi.

In particolare oggi ti svelo quattro modi fashion per indossare una collana lunga by Pin-Up Gioielli!

Come scegliere e abbinare le collane lunghe

Le collane sono dei gioielli importanti, da abbinare con discrezione e da indossare tenendo conto dei dettagli e dell’abbinamento con orecchini, anelli e bracciali.

La tipologia di collane da indossare varia in base alla lunghezza, al materiale e all’equilibrio estetico che deve garantire l’accessorio e che si basa sulla linea del collo, le linee del viso e sulla corporatura.

Bijoux e accessori devono esaltare i pregi fisici di una persona e non devono sottolineare i difetti. Le collane devono essere scelte in base alla tipologia di viso: rotondo, quadrato, allungato, rettangolare e così via.

Un viso rotondo cerca collane lunghe che scendono sul decolletè, perché armonizzano le geometrie, al contrario, un viso lungo ha bisogno di collane girocollo e corte.

Un altro elemento da considerare per l’acquisto di una collana è il collo: un collo lungo e sottile, denominato collo da cigno, può indossare qualsiasi tipo di collana. Un collo più spesso e corto evita girocolli e collane sottili, cercano collane lunghe a catena o con ciondoli.

Ma prima un po di ABC..

 

Quali sono le lunghezze delle collane?

Per capire qual’ è la lunghezza perfetta di una collana da abbinare al proprio viso e alla tipologia di collo, è necessario conoscere le taglie delle collane.

Le taglie delle collane europee sono differenti, possono essere di 5 lunghezze:

Girocollo: lungo dai 38 ai 42 centimetri.

Collana principessa: lunghezza dai 43 ai 50 centimetri (fino alla clavicola). Un esempio è la collana con stelline.

Collana matinee (collana da giorno): lunghezza di 50 centimetri.

Collana sautoir: lunghezza dai 55 ai 60 centimetri (coprono la scollatura).

 

La lunghezza delle collane deve essere adattata anche all’altezza e alla corporatura, ad esempio, le collane molto lunghe non sono adatte a chi ha un fisico minuto.

Le collane sottili, invece, non sono adatte a chi ha un fisico robusto.

Chi ha le forme molto pronunciate può indossare collane che arrivano tra la clavicola e il décolleté, ovvero di lunghezza intermedia.

 

Come abbinare una collana al proprio outfit

Le collane e i vestiti devono essere abbinati seguendo i criteri di sobrietà ed equilibrio.
Quando si indossa un outfit elaborato è necessario scegliere una collana sobria e semplice, viceversa, quando il look è semplice bisogna indossare una collana vistosa e di carattere.

Un abbigliamento elegante cerca collane di perle o una collana con ciondolo di pietre preziose come zaffiri e rubini. Durante gli eventi come occasioni ufficiali, è consigliabile indossare collane corte abbinate ad un vestito accollato.
Durante le cerimonie, quando si indossano vestiti senza spalline, è doveroso indossare una collana che riempia la scollatura o un girocollo vistoso.

Un dolce vita cerca collane lunghe, come collane a catena lunga o con pendente. Al contrario, le maglie dallo scollo rotondo cercano collane corte.
Le collane con ciondolo che spuntano dalle camicie sono ancora accettate, a patto che la camicia sia con il colletto.

Attenzione a non mischiare troppi materiali e colori quando si indossano gli accessori completi come: collana, bracciali, orologio e orecchini.

 

Come indossare le collane lunghe di Pin-Up Gioielli!

Ma vediamo ora come indossare le collane lunghe della collezione ROCKABILLY by Pin-Up Gioielli!

# 1. MULTIFILO COLLARE

Uno dei modi in cui preferisco indossare le mie collane lunghe è attorcigliata più volte intorno al collo e lasciare sono una piccola porzione appena più pendente. In questo modo posso indossarla su qualsiasi tipologia di scollatura ed essendo molto magra mi aiuta a creare un effetto ottico voluminoso.

# 2. DOPPIO FILO

Per lo stesso motivo del punto #1, quando indosso blazer, trench oppure un outfit austero e scuro mi piace indossarla creando un doppio giro intorno al collo e lasciare una porzione lunga pendente. In questo modo la collana mi aiuta a spostare l'attenzione sull'accessorio e dare luce a tutto il look!

# 3. LUNGA

Quando invece ho voglia di liberare l'anima rock e frivola che è in me allora scelgo di sfoggiare la mia collana in catena diamantata in tutta la sua lunghezza..o quasi!

# 4. A CRAVATTA

Un modo più stravagante di indossare la mia collana Rockabilly è sicuramente "a cravatta". Grazie all'apposito moschettone, ti sarà sufficiente creare quanti più giri intorno al collo preferisci e regolare la lunghezza della parte che deciderai di lasciare pendere.

 

Allora cosa aspetti? Questi sono slo alcuni suggerimenti: con la tua fantasia potrai personalizzare il tuo stile e i tuoi looks!

Fammi sapere cosa ne pensi!

Se vuoi acquistare puoi farlo qui

Torna al blog

Lascia un commento